Perché il vino può causare mal di testa?

Dal mal di testa alla nausea fino a veri e propri dolori addominali: sono questi alcuni effetti collaterali spiacevoli che il vino può causare sul nostro corpo. Responsabili di tali reazioni sono le ammine biogene, sostanze che si sviluppano durante la vinificazione e che, su alcune persone, possono generare brutte sorprese.

Cosa sono le ammine biogene responsabili del mal di testa

Non si tratta dei famigerati solfiti, di cui siamo abituati a sentir parlare ma di sostanze –le ammine- che in realtà nulla hanno a che vedere con la produzione industriale del vino perché si trovano anche in quello biologico. Tranne però effetti spiacevoli e transitori come il mal di testa non causano nulla di grave all’organismo.

Dal punto di vista tecnico e scientifico, le ammine biogene si s Leggi tutto

Quando il vino e la poesia si fondono

“Il vino è un raffinato gioiello che solo le donne mature preferiscono unanimemente agli strass scintillanti ammirati dalle ragazzine.”
Quella appena riportata rappresenta solo una tra le numerose frasi e gli aforismi sul vino che ho trovato su frasi-aforsmi.it in un post interamente dedicato a quello che in passato veniva definito, (aggiungerei a mio modesto parere) non a torto come “il nettare degli dei”.
Il vino si sa è una passione per chi ama deliziare il proprio palato a tavola e non solo.
Leggi tutto

Il Prosecco alla conquista del mondo

Orgoglio dei produttori veneti, il Prosecco è un vino tradizionale, legato al passato, ma al tempo stesso innovativo e proteso al futuro. Ricercato in tutto il mondo, è un prodotto giovane, anticonformista, vivace e dinamico. L’inarrestabile ascesa dell’indice di gradimento tra i consumatori mondiali, fa pericolosamente vacillare l’egemonia dello champagne francese.

Pilastro dell’economia nazionale
Il Prosecco rappresenta un pilastro dell’economia italiana. Sul mercato nazionale, la distribuzione delle versioni spumante e frizzante vanta un fiero 70%. L’esportazione h Leggi tutto

Ad ogni vino la sua bollicina

Nel variegato mondo del vino è facile perdersi nelle sfaccettature delle bollicine di cui, in Italia, abbiamo ancora poca conoscenza e uso, nonostante una produzione molto valida.
Prosecco italiano e Franciacorta, spesso vengono confusi, per non parlare di frizzante. Per millenni l’origine delle bollicine del vino è stata considerata misteriosa: solo recentemente si è arrivati a definirle scientificamente dando loro le varie specifiche e il posto d’onore che spetta.
In questa ottica, cerchiamo di dissolvere un po’ la nebbia che avvolge l’argomento.

I metodi di vinificazione

Per iniziare a tracciare una linea guida, è necessario parlare dei due metodi che si usano per creare “bollicine” e imparare a distinguerli.
Champenoise o Metodo Classico: il termine Champenoise può esse Leggi tutto